GiovaneAdolescenteScuolaEroticaRagazzoPompinoBDSMVoyeurismoGiocattoliMaschi / Femmine

Incesto

Il regalo di Natale speciale della mamma

Regalo di Natale speciale della mamma di rmdexter La seguente storia è un'opera completa di finzione e fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Nota che a differenza della maggior parte dei miei lavori postati, questa è una storia a sé stante, offerta come una vacanza grazie a tutti i miei fedeli lettori. Tienilo a mente durante la lettura, spero che ti piaccia. E per favore prenditi il ​​tempo per votare o lasciare un commento, gli autori lo apprezzano. Jake, non posso credere che ti sei dato tanto da fare! Disse Tanya Nolan mentre suo figlio le...

277 I più visti

Likes 0

Ambra - Capitoli 7 e 8

Capitolo 7 Rob sbadigliò e si girò verso la vista sempre più familiare delle tette tatuate e dei piercing ai capezzoli della sorella maggiore. Decise di svegliarla facendo scivolare il suo grosso cazzo venoso dentro di lei, mentre le tirava i piercing e - giusto per assicurarsi che fosse sveglia - schiaffeggiandola sul culo. Non appena ha inserito la punta del suo cazzo, tuttavia, lei gemette sonoramente e aprì gli occhi. Oh, Rob, gemette lei, e avvolse le gambe attorno a lui, tirandolo dentro il più possibile. Stendimi! Dopo solo poche pompe, Amber stava urlando di piacere. Rob ha deciso di...

287 I più visti

Likes 0

Mia moglie scopa suo fratello

Quando Sue ha scopato suo fratello --------------------------------- L'inizio di questo incidente è stato quando il fratello minore di mia moglie è venuto a trovarci nei giorni prima che le fotocamere digitali fossero così popolari. Avevo allestito una camera oscura dove sviluppavo e stampavo le mie fotografie e lui mi aveva portato un rullino di suo fratello maggiore da sviluppare e stampare. Le foto erano scatti di nudo della moglie di James, Mary. Non i nudi di tipo artistico ma il vero tipo XXX, le gambe aperte, tenendo aperte le labbra della sua fica, ecc. Tutti e 36 erano solo con lei...

450 I più visti

Likes 0

Gli impulsi arrapati della figlia - 6

Janie si svegliò la mattina dopo sentendosi fresca e viva. Si alzò e si guardò allo specchio. I suoi occhi brillavano e la ritrovata consapevolezza brillava in profondità dentro di loro. Volendo compiacere suo padre, si sedette al suo comò, nuda. Si è truccata con la stessa cura che sapeva e poi si è sistemata i capelli in una coda di cavallo. Quando ebbe finito, scelse una camicetta beige sottile e una gonna corta marrone chiaro. Dopo aver scelto un reggiseno rosa e un bikini slip di nylon trasparente, si è vestita. Guardandosi allo specchio, sapeva di essere abbastanza brava da...

540 I più visti

Likes 0

Una riunione al funerale: il capitolo finale

Il nonno l'ha uccisa Freya... Ha ucciso la nonna le parole lasciano le labbra di Ellis e salgono fino al mio orecchio, non rispondo un attimo invece allungando una mano per prendergli il libro. Scorro verso le ultime pagine e comincio a leggere nella mia mente. Ellis cammina avanti e indietro nella stanza allo stesso tempo, un ritmo costante dei suoi piedi che colpiscono le assi del pavimento di legno. Un certo passaggio cattura la mia attenzione all'interno del diario “Non mi sento bene da molto tempo ormai. Thomas dice che è solo il tempo, ma non ne sono sicuro, il...

664 I più visti

Likes 0

La sua ragazza, mia cugina

Immagino che tutto sia iniziato un sabato pomeriggio. Il reggiseno di mia madre era in cima alla pila del bucato. Ha attirato la mia attenzione e ne sono rimasto subito affascinato. Ho rubato il reggiseno e sono corsa in camera mia a provarlo. Ricordo la fretta che mi diede. Mi è piaciuto e ho deciso di continuare. Ho fatto tutto il possibile per mettere le mani su più vestiti. Ho rubato reggiseni, mutandine, collant, slip e vestiti a mia madre. Costumi da bagno e reggiseni di mia cugina e di mia nonna. Non potevo averne abbastanza. Mi sforzavo di sembrare e...

919 I più visti

Likes 0

Le avventure di Mackenzie Cap.1: L'esperimento

INTRODUZIONE L'anno è il 2020 e gli Stati Uniti sono controllati da molte diverse società su larga scala, queste società possono fare cose che molti non considererebbero legali, tuttavia non possono essere fermate. Queste aziende acquistano funzionari governativi per ignorare le loro pratiche commerciali illegali. Le aziende farmaceutiche estremamente grandi sono di gran lunga le peggiori, catturano le persone, testano i loro farmaci su di loro e le smaltiscono. Questa è la storia della sfortunata prova di una liceale. Mackenzie è una delle matricole più carine della sua scuola, ha 14 anni, ha occhi castani incredibilmente belli che potrebbero catturarti molto...

1.9K I più visti

Likes 0

Giulietta del cazzo

La sorella della mia ragazza è venuta a trovarmi, scappando dalla costa orientale e da un fidanzato prepotente e prepotente mettendo 3.000 miglia tra di loro. La sorella di Lynn era più giovane di un paio d'anni e mi raccontava storie sulle loro avventure insieme al liceo e sulla follia di Julie. La famiglia la chiamava nudie Julie perché si denudava i vestiti per prendere il sole o diventava magra per immergersi in un cappello. Non vedevo l'ora della sua visita, per non dire altro. Lynn ed io ci eravamo conosciuti al college quando uscivo con una delle sue coinquiline. Viveva...

1.6K I più visti

Likes 0

Paul, sua zia e sua cugina Becky

Non l'ho mai misurato, ma potevo mettere entrambe le mani intorno alla mia erezione e la testa sporgeva ancora. Le mie dita non si sono toccate quando hanno raggiunto la mia erezione. Ho potuto dire guardando gli altri ragazzi che facevano la doccia dopo gli allenamenti di squadra che avevo un grosso cazzo. Quando ho avuto un duro lavoro durante la scuola ho potuto vedere alcune ragazze e insegnanti che guardavano il rigonfiamento dei miei pantaloni. Mi ha fatto sentire bene. Una calda giornata estiva stavo nuotando nella nostra piscina. Ero a casa da solo ed è stato bello nuotare nuda...

1.7K I più visti

Likes 0

Basi

Ho cambiato i nomi, ovviamente. Oltre a quello... Avevo circa nove anni quando ho scoperto che stare in camera mia con i pantaloni intorno alle caviglie e ripetermi il nome di Linda Reed (la ragazza bionda davvero carina della classe di Miss Jones) più e più volte aveva il curioso effetto di farmi il pene crescere più a lungo e diventare duro. Avevo appena compiuto dieci anni quando ho capito che se avessi pronunciato il nome di Linda per indurire il mio pene, e poi strofinato la sua pelle su e giù, le cose laggiù avrebbero iniziato a sentirsi davvero bene...

1.4K I più visti

Likes 0