IncestoPompinoGiovaneSesso di gruppoSesso oraleFantascienzaAdolescenteTerzettoFantasiaBDSM

Sesso orale

Ninfomane privata

Harper era sul balcone, nell'aria si sentiva il leggero profumo della pioggia. La casa con cui condividevamo era nella foresta, lungo i confini della città. Il balcone si affacciava su una ripida scogliera che permetteva di ammirare la città dall'alto. Un lungo vialetto sterrato era lungo un quarto di miglio finché non incontrava la strada principale. Sentì il rumore della ghiaia, sapendo che poteva essere solo Tessa. Sorrise leggermente, andando in cucina. Stava cucinando il cibo, servendolo tutto proprio mentre lei entrava. Ehi Tess, Harper le sorrise dolcemente. Ehi Harper, mmmm che buon odore, cosa stai cucinando? Posò una borsa della...

464 I più visti

Likes 0

Carovana d'amore

Dio, ho bisogno di una sigaretta! Rimasi senza fiato mentre crollavo, esausto, in cima alla piccola montagna che la mia squadra aveva appena scalato nel Lake District. Dovresti darci un buon esempio. Khalid rise e si lasciò cadere accanto a me, seguito velocemente dai suoi due compagni di scuola. Fu... Al diavolo quello! Ho riso: Me lo merito dopo una passeggiata del genere. Continuando a ridere di me sbuffando e ansimando i ragazzi mi hanno sussurrato qualcosa, poi Khalid si è rivolto a me e ha chiesto nervosamente; Vuoi davvero una sigaretta? Avrei dovuto arrendermi... ma... sì... in questo momento mi...

480 I più visti

Likes 0

La signora del parcheggio

La signora del parcheggio Avevo appena finito di mettere in macchina la mia poca spesa, poca perché a tavola ci sono solo io. Ho perso mia moglie a causa del cancro un anno fa e sono molto solo. Ho circa 50 anni ma non sono riuscito a convincermi che è ora di andare avanti con la vita. Mentre chiudevo il bagagliaio è arrivata una signora che spingeva un grosso carretto pieno di roba e si è fermata davanti alla macchina accanto alla mia. Proprio mentre cominciava a mettere le cose in macchina, una scatola di pesche cadde e si rovesciò, facendo...

418 I più visti

Likes 0

Affare scolastico 2.0

Mentre ero seduto lì in classe da solo. Stanco ed esausto per aver picchiato la mia sexy insegnante di informatica, stavo aspettando che tornasse dal bagno. Lei ed io saremmo dovuti andare a casa sua non appena fosse tornata, così potremo continuare la nostra piccola relazione lì. Sapevo che era sposata e aveva un figlio di solo un paio d'anni più giovane di me, ma speravo che non fossero a casa stasera, altrimenti non sapevo cosa aspettarmi una volta arrivati ​​a casa sua. La mia insegnante se n'è andata solo per un paio di minuti ma mi è già venuto duro...

553 I più visti

Likes 1

Susie e i ragazzi, parte 3

Era passato circa un mese dall'avventura in cabina. Guardavamo ancora i video che avevo fatto e il sesso era ancora bollente dopo, ma ero ancora ansioso di trovare altri ragazzi da far scopare a mia moglie, e so che lo era. Poi si è presentata un'opportunità. Anche se era metà estate e la stagione delle feste di laurea era passata, fummo invitati alla festa di diploma del liceo per il figlio maggiore del mio capo, Eric. Entrambi abbiamo pensato che sarebbe stata una buona occasione per lei di individuare alcuni ragazzi del posto, anche se abbiamo concordato che avrebbe dovuto cercare...

585 I più visti

Likes 0

Giro in camion, seconda parte

Mentre il padrone usciva dall'area di sosta per camion, vide una giovane donna sui venticinque anni in piedi a lato della rampa, con il pollice alzato per cercare di farsi dare un passaggio. Era alta più o meno la mia corporatura, formosa nei punti giusti, con un bel seno che tendeva il tessuto della camicetta, un culo che le riempiva perfettamente i jeans attillati, lunghi capelli biondi e occhi incredibilmente azzurri. Fermò il camion e mentre lei apriva la portiera e saliva a bordo, le chiese con la sua voce più dura cosa avrebbe fatto per un passaggio. Lei si bloccò...

604 I più visti

Likes 1

VENDUTO!!! – Pt.12/CONCLUSIONE

Quando arrivo da Brianna, lei è tutta un bacio non appena la porta viene aperta, e wow, è fantastico. La parte migliore? Lei è lì per me, non perché ha stretto un accordo con la stronza perversa di Veronica Bae, dice, penso di avere un accordo in atto per allontanarti dallo psicopatico. Come? Voglio dire, mi ha preso per i capelli corti a causa dell'autobus di mamma... “beh, è ​​proprio così, lei NON ha davvero l'attività... solo PARTE di essa. L’ospedale ne possiede la maggioranza e io, insieme ad altri uomini d’affari, li abbiamo convinti a comprare quella striscia in cui...

573 I più visti

Likes 0

La ballata di Cornelius Erectus de Roma (parte 1)

Lasciate che vi racconti la storia di un giovane molto promiscuo, di diciotto anni, la cui promiscuità portò al disastro di un’intera regione. Sono una delle sue tante ex amanti, sono una donna. Cornelius Erectus è uno dei maschi più eterosessuali che abbia mai incontrato, ma nasconde molti oscuri segreti. Mi sono evoluto per diventare il suo buon amico, al quale racconta tutti questi segreti. Lascia che ti racconti qualcosa su Cornelius, ha diciotto anni e ha un pene di undici pollici e mezzo in erezione. Ha una corporatura media, solo muscoli magri sul corpo. Ha gli addominali di un tavolo...

652 I più visti

Likes 0

Servizio in camera cap. 1

Capitolo 1 Mi sono seduto a casa godendomi la pace e la tranquillità di una casa vuota. Mia moglie e mia figlia erano appena partite per incontrare sua sorella e i suoi figli per un fine settimana tra ragazze in spiaggia. Aspettavo con ansia questo fine settimana da un po ', assicurandomi di lasciarlo aperto per fare qualcosa che mi piace ma di cui non riesco a farne abbastanza. Negli ultimi due anni mi sono ritrovato a godere della compagnia degli uomini tanto quanto delle donne, ma la mia vita frenetica mi permette di giocare con i miei nuovi partner solo...

628 I più visti

Likes 0

La scala a pioli

Storia di Fbailey numero 187 La scala a pioli Quando la mamma ci chiamò a casa sapevo che ero nei guai. Dopotutto i miei genitori pensavano che guai fosse il mio secondo nome. Di sicuro ne avevo abbastanza anch'io ultimamente. Principalmente era incentrato sulla mia sorellina. La mamma ha detto: Randi, cosa stavi facendo su quella scala? Randi ha detto: Ho dovuto tirare fuori il mio aeroplanino di carta dall'albero. La mamma ha detto: “E hai lasciato che tuo fratello tenesse la scala per te? Te l'ho detto un milione di volte che vuole solo guardarti la gonna per vedere le...

648 I più visti

Likes 0