Finalmente riuniti

2.1KReport
Finalmente riuniti

Quindi sono stato lontano dalla mia ragazza per un mese ormai e mi sta uccidendo, abbiamo avuto una vita sessuale molto attiva e la mia mano non è la stessa della sua meravigliosa figa stretta bagnata, sto finalmente tornando indietro per lei e ragazzo ho una sorpresa per lei. Entro nel suo complesso di appartamenti prima che lei avesse programmato il mio arrivo, le mando un messaggio dicendo che ci vorrà un'altra ora prima che arrivo lì e ricevo un messaggio con una foto di lei in un sexy orsacchiotto verde le ho comprato con un reggiseno di pizzo verde che si adatta perfettamente al suo seno 32b e ha un nero velato che pende sul suo stomaco incredibilmente piatto e ha deciso di ravvivarlo e indossare le mutandine nere senza cavallo che amo il retro dell'orsacchiotto è aperto per esporre uno dei migliori culi che ho avuto così difficile pensare a quale divertimento stravagante avevo programmato per questa dea. Mi affretto a salire le tre rampe di scale con la mia borsa di  che darà il via al perverso in cui già ci godiamo, ma ho un po' di divertimento in programma prima di arrivare a tutto questo. Mi infilo una maschera da rapinatore che mi copre la faccia e indosso una felpa e una felpa con cappuccio che non ha mai visto prima, busso alla porta e mi sposto in modo che non possa vedermi attraverso lo spioncino. Mi chiede chi c'è e io dico con voce profonda che consegna lei apre la porta e io mi precipito a premere la mia mano sulla sua bocca prima che possa anche solo reagire e avvolgere il mio corpo intorno a lei prima che possa correre inizia a urlare nella mia mano io velocemente chiudi la porta e accendila visto che è alta 5'4" e 120 libbre. La sfido facilmente a essere alta 6'4" e 220 libbre tutti i muscoli del mio allenamento di forza sportivo del college, la sposto nella sua camera da letto, sta scalciando e urlando mentre siamo bravi ma inutilmente la butto sul letto e le tiro addosso una pistola ad aria compressa e le dico di non muoverti o urlare e non sparo non aveva idea che non fosse una vera pistola e si limitava a stare lì a piagnucolare io ho preso un bel bavaglio a palla dalla mia borsa e gliel'ho lanciato dicendole di metterselo in bocca, quindi lo sposto e glielo fisso dietro la testa. Si era messa frettolosamente un accappatoio quando è andata alla porta Le ho detto di toglierlo lo ha fatto con riluttanza con la pistola che le sventolava in faccia Ho poi afferrato le manette che erano sul comodino del suo letto e l'ho fatta salire sul suo letto a faccia in giù e l'ho ammanettato al letto, poi ho rimosso le fascette per le gambe dalla mia borsa e le ho legato i piedi agli angoli allargandola potevo lei quanto fosse bagnata da me gettarla in giro le piace sempre che sia ruvida e diventa così bagnato quando l'ho messa in giro ma c'era ancora paura nei suoi occhi ho iniziato a spogliarmi ma ho tenuto la maschera e mi sono alzata tra le sue gambe schiaffeggiando il mio cazzo contro il suo culo perfetto e mi sono chinata e le ho sussurrato all'orecchio come l'avrei scopata così forte che il suo viso mostrava confusione che aveva riconosciuto la mia voce ma ancora molto scioccata nel rendersi conto che ero io le infilai una benda sugli occhi e mi alzai Ho installato il mio iPad per catturarlo su nastro mi sono tolto la maschera ho preso il suo vibratore poi si tolse la benda che rimase così scioccata nel vedere me aveva una faccia incazzata e potevo sentire chiaramente attraverso il bavaglio ti ucciderò mi sono scusato ma ho fatto scivolare il dito lungo la sua fessura tirando su le dita bagnate sciatte sul suo viso e dicendo che ti piaceva anche se le ho restituito le dita fessura bagnata e la rabbia lentamente è andata via per essere sostituita dalla pura lussuria mi stava implorando attraverso il bavaglio di scoparla ma non ancora le ho messo il vibratore sul clitoride e l'ho alzato ha iniziato rapidamente a macinare guardandomi nel mio occhi con puro desiderio e lussuria mi voleva così tanto ma voglio prolungarlo Ho ripreso la mia posizione dietro di lei strofinando il mio cazzo su e giù per la sua figa inzuppata mentre lubrificavo una sorpresa per lei. Le ho parlato di anale per molto tempo e ho pensato che questo fosse un buon momento per mostrare che il suo piacere poteva derivare non solo dal dolore, come pensava che avrei potuto dire che si stava avvicinando all'orgasmo nel modo in cui si lamentava e sgroppando così ho messo il mio cazzo duro all'ingresso della sua figa bagnata in attesa di affondare il mio cazzo fino all'elsa quando il suo orgasmo ha colpito così posso mandarla in un paese delle meraviglie di piacere e proprio quando ha colpito l'ho fatto e il suo corpo è stato scioccato con un intenso orgasmo mentre l'ho lasciata scendere, sono scivolato nelle perline anali lubrificate nel suo culo vergine dato che era così rilassata da scivolare dentro facilmente ma ho potuto dire dallo sguardo di morte che non era contenta e poteva lei le sue urla smorzate di ottenere è uscito ma l'ho lasciato entrare e ho iniziato a seppellire il mio cazzo dentro di lei e quegli occhi pieni di lussuria sono tornati concentrati sul mio cazzo che si tuffava dentro e fuori dalla sua figa bagnata dopo alcuni minuti ho iniziato lentamente a muovere le sfere anali dentro e fuori abbinandolo con il mio cazzo che pompava in lei i gemiti crebbero d Potrei dire che amava la sensazione di farsi scopare la figa e il culo con riluttanza Ho smesso di sbattere il mio cazzo in quel buco del paradiso in terra e ho rimosso le sfere anali Ho riacceso il vibratore spostandolo sul suo clitoride e ho iniziato a mangiarla dolcemente figa mentre lubrificavo il mio cazzo per il suo culo dolce mentre mi rialzavo l'ho strofinato su e giù per la sua figa posizionandolo all'ingresso della sua figa ma mentre spingevo mi sono spostato rapidamente e ho infilato il mio cazzo nel suo culo stretto lei ha fatto uscire un urlo soffocato ho alzato il vibratore lasciandola abituare al mio cazzo nel culo ho iniziato lentamente un ritmo tuffarsi dentro e fuori da questo buco abbandonato ma nemmeno lei è riuscita a trattenere i gemiti di piacere che le stava facendo scopare il culo questo mi ha spronato come nessun altro ho accelerato il ritmo sbattendo contro quel culo stretto ma non è passato molto tempo prima che potessi farmi cadere la sborra salendo dalle palle la meravigliosa sensazione del buco più stretto in cui sia mai stato alla fine ho ceduto spinse e svuotò il mio carico nel profondo del suo culo Lentamente ho rimosso il mio cazzo e le ho tolto il bavaglio solo per essere urlato di fotterle il culo, ma ha ammesso che le è piaciuto dopo che il dolore si è calmato ma ha promesso che mi avrebbe riportato indietro, ho slacciato le sue legature e l'ho portata alla doccia così noi entrambi potevano rinfrescarsi e questo era solo l'inizio di una notte piena di sesso che ci era rimasta.

Storie simili

Alla mamma piace guardare

La mamma amava guardare Penso che la mamma fosse un po' gelosa di me e dei miei fratelli, quando poteva ci guardava scopare in piscina in soggiorno. Era un po' sovrappeso, ma aveva delle tette enormi non un brutto culo. Sapevo che Billy ne stava ricevendo un po' dalla mamma, l'avrei sentito camminare lungo il corridoio, poi l'avrei sentito andare nella stanza della mamma e poi sgattaiolare fuori un'ora o giù di lì. Un giorno d'estate io e Bob stavamo nuotando in piscina, all'inizio è normale che entrambi indossassimo i costumi da bagno. Ma poi ha nuotato dietro di me e...

2.4K I più visti

Likes 0

Un trio estivo in primavera.

Questa parte della mia storia parla di una giovane commessa di un negozio di nome Summer. È una giovane donna che Jenn ed io abbiamo incontrato nel Bikini Hut in cui lavora. Ha beccato Jenn a farmi un BJ in uno spogliatoio del negozio. Per coloro che non hanno letto Puoi aiutarmi, Puoi portarmi a fare shopping o Il viaggio, Jenn è una mia vicina di casa con cui ho una relazione solo sessuale. Un po' di estate. Lei è una bruna di 23 anni dai capelli corti, alta e magra. È alta circa 5 piedi e 10 pollici e pesa...

3K I più visti

Likes 0

Gli ingredienti di una troia Capitolo 1

Era una calda giornata estiva, stavo camminando verso il centro commerciale dove si trovava la mia migliore amica Rosie. L'ho aspettato tutta la settimana. Non la vedo da qualche mese. Dopo qualche minuto di camminata sotto il sole cocente ho finalmente raggiunto il centro commerciale. Eccola lì, bella come sempre. Era lì in piedi con i suoi jeans preferiti, una maglietta nera e una giacca di pelle che la facevano sembrare una motociclista. I suoi capelli erano ricci e rosso brunastro. Ero innamorato di questa ragazza e volevo dirglielo ma non sapevo come. Mi vide e un sorriso si allargò sul...

2.2K I più visti

Likes 0

Giulietta del cazzo

La sorella della mia ragazza è venuta a trovarmi, scappando dalla costa orientale e da un fidanzato prepotente e prepotente mettendo 3.000 miglia tra di loro. La sorella di Lynn era più giovane di un paio d'anni e mi raccontava storie sulle loro avventure insieme al liceo e sulla follia di Julie. La famiglia la chiamava nudie Julie perché si denudava i vestiti per prendere il sole o diventava magra per immergersi in un cappello. Non vedevo l'ora della sua visita, per non dire altro. Lynn ed io ci eravamo conosciuti al college quando uscivo con una delle sue coinquiline. Viveva...

2.8K I più visti

Likes 0

Motel rurale di Corsicana Texas

'Lo sento,' sussurrò, la sua voce rauca per il dolore che pulsava ovunque, ma da nessuna parte più che dove il suo cazzo premeva attraverso gli strati tra di loro. Tenne lo sguardo sulla sua bocca mentre l'eccitazione trasudava attraverso di lei. Ellen ha riferito la sua storia da Corsicana, quindi si è registrata al Best Western Executive Inn. Ellen ha aperto la porta della sua stanza, aprendo la porta, è sorpresa di vedermi ad aspettarla. Ellen sospirò, posò la valigia sul letto, mi alzai dalla sedia, afferrando la mano di Ellen nella mia presa. Bene, andiamo nell'altra stanza. Ne voglio...

2.1K I più visti

Likes 0

Ancora insieme

Nel mio ultimo capitolo, Kim era tornata a casa. Aspettavo il suo ritorno da sei mesi. Kim era cambiata in molti modi, uno in cui era tornata come quella Kim premurosa e amorevole che avevo imparato ad amare quando eravamo solo dei bambini. L'altro cambiamento era nel suo aspetto, era ancora carina e sexy, tuttavia, il suo peso era cambiato drasticamente ed era passata da circa 140 libbre a oltre 200 libbre. Kim ed io ci siamo seduti sul nostro letto a parlare; L'avevo appena informata su quello che era successo da quando se n'era andata. Le avevo detto di aver...

2.2K I più visti

Likes 0

La sua ragazza, mia cugina

Immagino che tutto sia iniziato un sabato pomeriggio. Il reggiseno di mia madre era in cima alla pila del bucato. Ha attirato la mia attenzione e ne sono rimasto subito affascinato. Ho rubato il reggiseno e sono corsa in camera mia a provarlo. Ricordo la fretta che mi diede. Mi è piaciuto e ho deciso di continuare. Ho fatto tutto il possibile per mettere le mani su più vestiti. Ho rubato reggiseni, mutandine, collant, slip e vestiti a mia madre. Costumi da bagno e reggiseni di mia cugina e di mia nonna. Non potevo averne abbastanza. Mi sforzavo di sembrare e...

2.1K I più visti

Likes 0

Denise 2

Ho scritto e chiamato Denise diverse volte nelle due settimane successive, ma è passato un po' di tempo prima di avere sue notizie. Poi ho ricevuto un messaggio che mi informava che si era trasferita e che se fossi potuta venire nel suo nuovo appartamento tra un paio di giorni. Accettai e pochi giorni dopo arrivai in un appartamento appartato a un paio di miglia dalla sua vecchia proprietà. Avevo pensato all'ultima volta che avevo incontrato Denise e anche se mi ero completamente goduto ogni momento, stavo ancora cercando di venire a patti con il fatto che lei aveva preso il...

2.7K I più visti

Likes 0

Porre l'altra guancia

Sono una persona profondamente religiosa. Credo nel fare il bene e nel resistere alla tentazione del male. Credo che i cristiani dovrebbero praticare l'umiltà e, quando subiscono un torto, porgere l'altra guancia. Con l'aiuto di mia moglie, Eve, lavoro sodo per essere una buona cristiana. Pensavo di salvare Eve e di portare la sua trasformazione. Sotto ogni punto di vista, Eva era una peccatrice. L'ho incontrata in un momento di debolezza. Un giorno, sono stato attirato in un club per gentiluomini contro il mio miglior giudizio e la mia conoscenza del bene e del male. Ero vergine in ogni senso della...

1.8K I più visti

Likes 0

Il regalo di Natale speciale della mamma

Regalo di Natale speciale della mamma di rmdexter La seguente storia è un'opera completa di finzione e fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Nota che a differenza della maggior parte dei miei lavori postati, questa è una storia a sé stante, offerta come una vacanza grazie a tutti i miei fedeli lettori. Tienilo a mente durante la lettura, spero che ti piaccia. E per favore prenditi il ​​tempo per votare o lasciare un commento, gli autori lo apprezzano. Jake, non posso credere che ti sei dato tanto da fare! Disse Tanya Nolan mentre suo figlio le...

1.5K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.