Divertimento a tre

871Report
Divertimento a tre

Dopo un lungo e freddo inverno, io e mia cognata Mary abbiamo deciso che era ora di uscire di casa e andare a vedere un po' dei miei

amici. Abbiamo deciso di fermarci a casa di Joe e bere qualche birra con lui dato che non lo vedevamo da quasi 3 mesi. Dopo circa 5 birre un pezzo e un

un sacco di stronzate ho notato Joe che fissava le tette di Mary. Mary è una donna molto attraente. È alta cinque piedi e sei, capelli scuri e un paio di tette 44DD

quasi sfondare tutto ciò con cui cerca di coprirli. A Mary non importava e tutti sapevano che le piaceva l'attenzione che riceveva quando indossava un taglio basso

cime. "Mary, ci porteresti un'altra birra?" chiese Joe. "Certo" ha risposto e si è alzata e ci ha scosso quel culo sexy mentre camminava dalla stanza a

la cucina. Joe sorrise e disse: "Dannazione amico, non so come fai a sederti lì e non farci niente!" Risi e scossi la testa: "Tu

sappi che è mia cognata Joe, che tipo di ragazzo pensi che io sia?"
Joe si è limitato a ridere e ha detto "So dannatamente bene che tipo di ragazzo sei, siamo stati amici per molti anni per te che mi prendi in giro in quel modo".
"Cosa c'è di così divertente qui?", chiese Mary mentre tornava con la birra. "Joe stava solo commentando le tue fantastiche tette", risposi. Joe soffocò e quasi sputò il suo

birra dall'altra parte del tavolo. "Ce li mostri?" Ho chiesto sapendo dannatamente bene che l'avrebbe fatto, adorava mostrare il suo corpo. "Certo che i ragazzi guardano questi" disse Mary mentre lei

sollevò la camicia e lasciò cadere le tette. "Oh mio fottuto dio!" Joe sussultò guardandolo dannatamente bene. "Andiamo in soggiorno sui ragazzi del divano" Mary

disse uscendo e togliendosi il top mentre andava. Joe e io ci alzammo e la seguimmo nella stanza. "Voglio che uno di voi si sieda accanto a me, in questo modo

potete averne entrambi uno con cui giocare" disse leccandosi il suo bel capezzolo per stuzzicarci. Ci avvicinammo al divano e ci sedemmo su ogni lato di lei prendendo ciascuno

un capezzolo nelle nostre bocche. Leccare e succhiare le sue tette ho visto Joes fare la stessa cosa. Gemendo forte Mary afferrò entrambi i nostri inguini. "Perdere

i pantaloni, ragazzi, divertiamoci un po'" disse. Il cazzo subito duro mi alzai e mi spogliai, sorridendo tra me mentre Joe si spogliava senza staccare la bocca

La tetta morbida di Mary. Non appena mi sono seduto di nuovo, Mary aveva un cazzo in entrambe le mani e ci masturbava lentamente mentre le stavamo ancora lavorando le tette. Maria si chinò

sopra e ha preso il cazzo di Joe in bocca. Lentamente leccare l'asta dalla base alla punta. La sua posizione ha lasciato il suo bel culo in aria e stavo andando

avvantaggiarsi. Tirando le sue mutandine di lato ho infilato un dito nella sua fica super stretta. Era così bagnata che mi scorreva sul palmo della mano da pochi

secondi di diteggiatura. "Oh dio, è così fottutamente bello" esclamò Joe. Mary si alzò a sedere sorridendo e disse "non hai ancora visto niente". Si alzò e in fretta

si tolse tutti i vestiti che aveva addosso. In una mossa si è messa a cavalcioni su Joe e ha inserito il suo cazzo nella sua figa bagnata sciatta. In piedi sul divano ho bloccato il mio

cazzo duro in bocca mentre cavalcava Joe. Guardando in basso e vedendo il mio cazzo sepolto nella sua bocca e quelle grandi tette che rimbalzavano su e giù mentre cavalcava

Il cazzo di Joe dannatamente vicino mi ha fatto impazzire. Ho tirato fuori il mio cazzo dalla sua bocca e mi sono seduto di nuovo sul divano spingendo Joe a far rotolare Mary sul suo stomaco mettendola a posto

faccia di nuovo nel mio inguine. Joe stava speronando forte Mary mentre lei mi succhiava il cazzo e gemeva allo stesso tempo. Fermandosi prima che arrivasse Joe disse "il tuo turno".

Mary sorrise e si voltò puntando quel culo perfetto verso di me. Ho guardato per un secondo mentre iniziava a succhiare il suo sperma dal cazzo di Joes e ha iniziato

gemendo di nuovo. Mi sono sdraiato e sono scivolato sotto Mary e ho iniziato a leccarle la figa. Lei gemette e iniziò a macinare la mia faccia. Con che ho deciso di scopare

lei con la mia lingua. Ho iniziato a leccarle il clitoride e poi ho inserito la mia lingua nella sua figa stretta. Muovendomi sempre più velocemente mentre lei continuava a strofinarsi sulla mia faccia

L'ho sentita iniziare ad ansimare rumorosamente. La mia lingua ancora sepolta nel suo buco, è venuta. La mia faccia era coperta dal suo succo di fica e non mi fermavo. "DANNAZIONE!!"

Mary strillò: "Non fermarti per favore non fermarti, Joe mentre mi sta leccando la figa torna lì e fottimi!" Riadattare un po' la nostra posizione ha lasciato Mary

e io in posizione 69 e Joe dietro a Mary. Leccare il clitoride di Mary e guardare mentre l'enorme cazzo di Joe si spingeva dentro di lei era qualcosa che non avevo mai provato

Prima. Joe ha iniziato a sbattere il suo cazzo in Mary mentre le leccavo la clitoride sempre più velocemente. Mary si lamentava e potevo dire che stava per venire di nuovo così ho messo

la mia bocca sulla sua clitoride e ho iniziato a succhiarlo, sapendo che questo l'avrebbe fatta impazzire. Con Joe che le sbatteva la figa e io che le leccavo il clitoride, Mary mi è venuta forte e l'ho assaggiata

il suo sperma scorreva sulla mia lingua e succhiava la sua clitoride ancora più forte. "FUCK YES, FUCK YES, FUCK YES", urlò Mary. Alzando lo sguardo ho visto il cazzo di Joe pulsare

e sbattendo nel suo buco bagnato, e sentì anche lui iniziare a gemere. Sapevo che Joe si stava preparando a venire, quindi volevo che Mary venisse di nuovo con lui

iniziato a leccare la sua fessura il più velocemente possibile. Joe ha lanciato un urlo e ha piantato il suo cazzo nella figa di Mary mentre lo guardavo pulsare sapendo che stava diventando un inferno

di un carico. Mary stava lavorando il mio cazzo a un ritmo furioso e ho sentito il familiare formicolio nelle mie palle che mi diceva che stavo per venire. Ho continuato a leccarle la fica e

gemeva mentre Joe le tirava via il cazzo. Lo sperma che scorreva dalla sua figa era una quantità incredibile. Senza perdere un colpo ho continuato a leccarle la figa,

mangiare lì succhi combinati. Sapendo che stavo leccando lo sperma di un altro uomo da mia cognata più di quanto potessi sopportare e sono venuto duro nella bocca di Mary. "Quello

è stato fottutamente fantastico", ha detto Joe. Mary si è alzata da me e si è seduta sulle ginocchia di Joe. Sorridendo e facendomi l'occhiolino, ha baciato Joe. Non sapevo bene cosa aspettarmi, ha solo

ha succhiato lo sperma dal mio cazzo e ora stava baciando la mia migliore amica! Mary aveva ancora la bocca piena di sperma quando ha iniziato a baciare Joe, lui si è allontanato un po'

all'inizio poi ha iniziato davvero a baciarla, condividendo il mio sperma tra loro due. "Niente cattivi ragazzi, anche se è stato un po' veloce!", rise Mary mentre arrivava

fino a prendere un asciugamano. Joe mi ha appena sorriso e io gli ho fatto l'occhiolino sapendo dannatamente bene che questo era solo l'inizio.

E c'è dell'altro!

Storie simili

Il genio di mio fratello - Capitolo 09

In un pub londinese, una ragazza si è seduta a uno dei tavoli. Con sé aveva il suo zainetto rosa e quello azzurro della sua amica appena andata al bar. Si guardò intorno, cogliendo l'aspetto completo del luogo. La gente se ne stava in giro a chiacchierare e bere, e alcuni stavano guardando un programma televisivo in cui alcuni uomini correvano in giro a calciarsi addosso un pallone. Mi ha chiesto un documento d'identità! disse Alexis mentre tornava con due drink. “Sono lusingato che pensi che sembri minorenne. Gli ho dato un altro paio di centimetri come ringraziamento. Ha una sorpresa...

1.6K I più visti

Likes 0

Sulla scia di una ninfomane 2

Sulla scia di una ninfomane Parte 3 Di John Morrison Benvenuto in Sonic, posso prendere il tuo ordine? chiesi al microfono. L'altoparlante crepitò un po'. Sì, voglio un frappè, disse una voce tranquilla di carestia. Che misura? Ho chiesto. Grande, ha risposto. È così? Ho chiesto. Sì, disse. Due minuti dopo sono uscito con il suo milkshake. «Due trentotto», dissi. Ora ho guardato la ragazza. Sembrava che si fosse appena laureata. Aveva capelli castani lisci con riflessi biondi. Mi ha dato una banconota da cinque dollari. «Tieni il resto» disse. «Grazie» dissi voltandomi. Aspetta, disse. Mi sono fermato e sono tornato...

949 I più visti

Likes 0

La mia amica Jackie

Ehi, tua mamma è a casa oggi? ha chiesto la mia ragazza, via SMS No, lavora fino alle 7, ho risposto. Okay, vengo da te e porto Jasmine. Voglio che tu le insegni a scopare prima che vada al college. E nel momento in cui quelle parole mi attraversarono gli occhi, rimasi scioccato. Anche se provo un profondo affetto per la mia ragazza, Jasmine è sempre stata con la coda dell'occhio e nel profondo della mia mente. Scoprire che era vergine è stata già di per sé una sorpresa, ma che la mia ragazza volesse che la scopassi è stato davvero...

737 I più visti

Likes 0

L'elisir di lunga vita

Nota dell'autore:[/b] The Elixir of Life è apparso su xnxx l'anno scorso. Ho ricevuto molte e-mail che richiedevano che fosse ripubblicato ** Essere uno scienziato genetico non era privo di vantaggi. Quattro assistenti a tempo pieno, uffici lussuosi e non dimentichiamoci del nuovo tetto apribile Lexus. Lo avevano cacciato dalla Brewer Pharmaceutical Corporation l'autunno precedente, con il richiamo di nuove attrezzature di laboratorio all'avanguardia e il tipo di finanziamento senza fondo, a cui solo le agenzie governative sembrano avere accesso. Dr James Wilson - Senior Genetist proclamava la targa un po' ostentata che risiedeva all'altezza degli occhi sulla porta del suo...

1.3K I più visti

Likes 0

Un mio bramoso desiderio per Tom 2

Beh, certo che lo amo. Stavo spiegando al telefono alla mia migliore amica Heather. Sei sicuro, e non è solo una cotta. Perché Hun gli hai lasciato prendere la tua verginità. Heather mi ha detto con cautela. Non permetterei a nessun ragazzo di farmi questo! Per cosa mi prendi, una puttana?! dissi scherzando. La nostra conversazione andò avanti per un po'. Voleva solo assicurarsi che fossi al sicuro e com'era. Erano circa le 9:30 quel venerdì ei miei genitori erano al casinò e io sono salito a bordo dopo aver parlato con Heather, quindi ho chiamato Thomas. Suo padre era via...

1.3K I più visti

Likes 0

Diventare maggiorenne anni dopo

Diventare maggiorenne anni dopo Mia sorella e i suoi due figli erano in vacanza a luglio, quando l'incendio divampò nella loro casa e in altre 3 nel loro isolato. Ho ricevuto una chiamata dai vigili del fuoco perché ero il contatto di emergenza e non avevo modo di contattarla. L'ho chiamata subito al cellulare ma non ho avuto risposta. Ho lasciato un messaggio. Ho chiamato anche mia nipote e ho lasciato un messaggio. Circa un'ora dopo ho ricevuto una chiamata da mia nipote. Le ho detto che dovevo parlare con sua madre e lei ha chiamato al telefono. Ho dato loro...

781 I più visti

Likes 0

Sfiga di Halloween

Difetto di Halloween Charles, o come lo chiamavano tutti, Charlie stava guardando l'orologio sulla sua scrivania. Ancora dieci minuti e il conteggio prima che potesse lasciarsi alle spalle una settimana lavorativa davvero schifosa e uscire per una divertente festa di Halloween con la sua moglie molto sexy. Non vedeva l'ora di farlo da quando lui e Margaret avevano ricevuto l'invito due settimane prima. Charlie non riusciva a ricordare l'ultima festa di Halloween a cui era stato e il solo pensiero faceva emergere di nuovo il bambino che era in lui. Margaret ha scelto i costumi ed è andata a prenderli in...

627 I più visti

Likes 0

La lavatrice

Perché non lo provi? I grandi occhi castani di Laura si spalancarono mentre un brivido cattivo le attraversava il corpo facendola rabbrividire un po' al solo pensiero. “Sii seria” disse Laura con un timido sorriso alla sua migliore amica Tally. Laura e Tally erano sedute in un bar come facevano normalmente durante la pausa cena a chiacchierare. Tally era stata la migliore amica di Laura da quando erano a scuola; qui erano ancora migliori amici all'età di 33 anni, anche lavorando nello stesso edificio per uffici. Quello di cui stavano parlando era un regalo che Laura aveva ricevuto per il suo...

991 I più visti

Likes 0

LEZIONI DI DOMINANZA: PARTE SECONDA

PROLOGO dalla prima parte: Naomi Dayne esce con Peter da sei o sette appuntamenti ormai, e sua madre, Miranda ha sentito che sua figlia si sta innamorando del giovane, e poiché è una dominante gelida, vuole sua figlia per continuare con la tradizione di famiglia della dominazione femminile dei maschi!!! Dopo aver sottoposto Peter a una serie di prove, Miranda alla fine gli schiaccia le palle tra le mani, rompendo efficacemente lo spirito di Peter lasciandogli un naufragio emotivo!!! Miranda quindi mette alla prova la capacità di Peter di soddisfarla oralmente e, con grande sollievo di Naomi, Peter porta sua madre...

2.3K I più visti

Likes 0

Il regalo di Natale speciale della mamma

Regalo di Natale speciale della mamma di rmdexter La seguente storia è un'opera completa di finzione e fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Nota che a differenza della maggior parte dei miei lavori postati, questa è una storia a sé stante, offerta come una vacanza grazie a tutti i miei fedeli lettori. Tienilo a mente durante la lettura, spero che ti piaccia. E per favore prenditi il ​​tempo per votare o lasciare un commento, gli autori lo apprezzano. Jake, non posso credere che ti sei dato tanto da fare! Disse Tanya Nolan mentre suo figlio le...

1.6K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.