Mi sono fatto una crostata di panna su un'isola privata.

92Report
Mi sono fatto una crostata di panna su un'isola privata.

Non appena siamo arrivati ​​a riva, ho capito che era il posto perfetto. Il sole caldo picchiava su di noi e il mio corpo era teso per l'anticipazione. Alla fine, saremmo rimasti soli nel deserto senza nessuno intorno e avremmo potuto goderci l'un l'altro a fondo. Il mio grosso appuntamento e il suo cazzo mostruoso sarebbero stati tutti miei.

Un fine settimana all'aria aperta è stato perfetto per entrambi. Mi ha permesso di mostrare un po' di pelle ed ero felice di indossare uno dei miei bikini sexy. La tensione sessuale tra di noi era troppo da sopportare, quindi quando ha suggerito di prendere un kayak e trovare un posto un po' più appartato, mi ha detto esattamente cosa stava cercando. Un posto privato così potremmo passare un po' di tempo senza vestiti. Anche se non indossavamo molto, tanto per cominciare. Non ho mai rifiutato l'offerta di fare sesso in un luogo pubblico, è sempre così eccitante quando un partner ha lo stesso capriccio del sesso rischioso.

Salendo sulla barca, accoccolò il suo corpo sexy dietro il mio. Stavo già stuzzicando il mio cazzo sotto il bikini nel kayak mentre remava. Aprendo il mio giubbotto di salvataggio, ho tirato fuori uno dei miei seni e l'ho preso in giro mentre ci spostavamo verso un posto più appartato.

Una volta che la barca è stata tirata a terra, siamo entrati nell'acqua fresca, vedendo che non c'era nessuno in giro. All'inizio mi ha toccato con esitazione, ma una volta che mi ha baciato e ho sentito il suo cazzo mostruoso attraverso il suo costume da bagno ho capito che volevo assaggiarlo. Baciarlo era così incredibilmente eccitante ora che eravamo soli e non dovevamo preoccuparci che qualcuno interrompesse il nostro divertimento, e anche se l'avessero fatto, non mi sarebbe dispiaciuto.

Era così bello sentirsi così liberi e aperti. Ora potevo lasciare che la mia erezione scivolasse fuori dal bikini e all'aria aperta, e lui si abbassò i pantaloncini e fece lo stesso. Sentire la sua durezza toccare la mia era sufficiente a farmi stringere le palle mentre ci baciavamo e ci strofinavamo insieme. Il suo corpo dalla pelle scura era così sexy, e il suo cazzo era spesso e delizioso, molto più grosso e più largo del mio.

Alla fine, l'ho esortato a sdraiarsi sull'asciugamano che avevamo portato e mi ha infilato il suo enorme cazzo in bocca, succhiandolo lentamente e godendomi nel farlo ancora più lungo e duro. Era così grosso da sembrare quasi irreale, e il fatto che le mie labbra dovessero allungarsi per accoglierlo mi rendeva ancora più eccitato per lui. Parte del brivido era il fatto che qualcuno potesse passare da un momento all'altro e vedermi succhiare il suo grosso cazzo. Il brivido di essere forse scoperti si è appena aggiunto all'energia che avevamo.

Divertendomi, l'ho succhiato a fondo e ho bagnato il suo cazzo con la mia saliva, ricoprendolo a fondo in modo che quando fosse arrivato il momento di infilare la sua carne massiccia nel mio culo, forse sarebbe entrato facilmente come potrebbe fare un cazzo enorme. Mettendomi in ginocchio, mi sono divertito quando mi ha fottuto la bocca, quasi soffocandomi spingendomi nelle labbra e nella gola. Gemendo entrambi dolcemente, mi ha incitato e mi ha sempre mostrato quanto fossi abile nel renderlo duro e pronto.

Si aggiustò la posizione e si sedette accanto a me, infilando di lato il suo bel grosso cazzo nero nelle mie labbra avide. L'angolo era perfetto per me. Però lo stavo aspettando con impazienza dentro di me, quindi l'ho spostato di nuovo sulla coperta, il suo cazzo ora sporgeva verso l'alto. Ricoprendolo a fondo con saliva viscida, sapevo esattamente cosa volevo dopo. Per montare il mio sexy stallone nero e sentire il suo cazzo riempirmi il culo.

Salendo sopra di lui, potevo sentire che anche il mio cazzo era duro con la consapevolezza che il mio culo stava per essere riempito con lui. Grazie alla mia bocca, era ben lubrificato e quando l'ho messo contro il mio buco stretto e mi sono seduto lentamente, la sua testa è scivolata dentro di me e mi ha allargato subito. Dondolandomi sopra di lui potevo sentire il suo delizioso cazzo che si fletteva nel mio culo, riempiendomi e facendo ondeggiare il mio cazzo.

Mi sono seduto sui miei talloni. Amava guardarmi mentre lo cavalcavo e i suoi occhi erano trafitti dalle mie tette sexy e dal mio buco stretto che prendeva ogni centimetro di lui. Una volta che è stato completamente dentro di me, ho potuto davvero iniziare a cavalcarlo, godendomi il fatto che tutta la sua lunghezza fosse perfettamente posizionata, adattandosi perfettamente al mio culo.

Ora che l'azione era iniziata era tempo di stuzzicarlo un po'. Mi sono messo a quattro zampe e lui è entrato facilmente nel mio culo stretto che era desideroso di sentirlo penetrarmi. Ma questa volta toccava a me controllare. Mi sono mosso avanti e indietro sul suo cazzo, fottendolo anche se era dietro di me così che quando ha spinto in avanti, ho spinto indietro e tutta la sua lunghezza ha toccato il fondo con le sue palle che schiaffeggiavano contro le mie. Ora potremmo iniziare a scopare più forte, gemendo nell'aria mentre il mio cazzo si fletteva per la forza delle sue spinte.

Faceva così caldo essere scopata al sole su una spiaggia, sentire la brezza intorno a me mentre il mio cazzo ondeggiava e il mio sexy uomo di colore reclamava il mio culo. Poi mi ha alzato in piedi e abbiamo trovato un ceppo vicino da usare come tavolo improvvisato. L'odore legnoso e la superficie piatta erano qualcosa a cui potevo resistere mentre apriva le gambe e ricominciava a fottermi da dietro. I miei seni hanno sfiorato la superficie ruvida, ma questo è tutto a parte l'esperienza all'aperto.

Scivolando sulla mia schiena, mi aprì le gambe e mi allargò, entrando di nuovo in me così che potessi vedere i suoi muscoli sexy flettersi. La luce del sole illuminava la sua pelle d'ebano mentre mi scopava. Potevo vedere il desiderio genuino nei suoi occhi che guardavano il mio corpo, e mi ha reso ancora più eccitato vedere quanto si stava divertendo con il mio corpo.

Sulla schiena, potevo finalmente afferrare il mio cazzo duro prima di venire e iniziare ad accarezzarlo. Sapeva che mi piaceva venire con il suo cazzo che mi riempiva il culo e una volta che l'avevo preso bene e duro nella mia mano, gli ho detto di prendermi di nuovo da dietro sulla coperta. Questa volta mi fotto forte così mi sento esplodere.

Non ho potuto resistere al bisogno di venire da solo. Prendendo il mio cazzo tra le mani, ho iniziato a masturbarlo con un ritmo duro e costante a tempo con il suo cazzo che mi riempiva il buco del culo. Dato che stava facendo un ottimo lavoro nel fottermi, volevo durare così mi sono spinto fino quasi a venire, poi ho stretto le palle e la base per impedirmi di lasciarmi andare.

Non c'era modo che durassi a lungo con il modo in cui mi stava scopando così profondamente e duramente. Non ha mai mancato di mandarmi oltre il limite e non mi ha mai ingannato per il mio piacere. Il mio cazzo alla fine schizzò su tutta la coperta in un flusso denso, il mio corpo tremava per la soddisfazione del mio orgasmo.

Ma ora toccava a lui. Sapevo esattamente cosa gli piaceva, e cioè guardarmi mentre lo masturbavo e poi vedere la sua sborrata schizzare sulle mie tette nude. Il suo sperma era sempre così delizioso. Mettendolo di nuovo sulla schiena, presi in mano il suo cazzo palpitante e cominciai rapidamente a far scorrere entrambe le mani su e giù vicino alla testa, sapendo che era sensibile e pronto ad esplodere. Il suo cazzo era così grosso che ci vollero entrambe le mani per masturbarlo. Pulsava nella mia mano, così piena e densa e pronta a darci ciò che desideravamo.

Quando i suoi gemiti e sospiri divennero più veloci e più acuti, capii che stava per succedere. Avidamente ho puntato il suo cazzo contro i miei seni, volendo sentire la sua crema calda schizzare su di loro e poi bere tutto ciò che era rimasto. Non mi ha deluso minimamente, dicendomi rapidamente con un forte sussulto che stava per venire.

Il suo cazzo si piegò nella mia mano e poi due schizzi del suo sperma schizzarono fuori velocemente, coprendomi i seni e gocciolando lungo le curve del mio corpo. Una volta che ebbe scaricato il suo carico, feci scivolare di nuovo la bocca sulla sua testa spugnosa, godendomi il sapore del suo cazzo sudato e del suo sperma che continuava a gocciolare mentre lo prosciugavo il più possibile. Ha scattato un paio di foto dei miei seni coperti dal suo sperma.

Mi aveva persino spruzzato in bocca, e ho ingoiato avidamente quello che potevo, sollevando il seno e leccando via un po' della sua crema in modo che la telecamera potesse vedere le mie labbra ricoperte dal suo delizioso seme. Mi è gorgogliato tra le labbra e poi l'ho inghiottito.

Ci siamo rannicchiati sulla coperta soddisfatti e nudi sotto il sole cocente. Baciarlo e sentire il suo sexy corpo nudo contro il mio mi ha detto rapidamente che non sarebbe passato molto tempo prima che fossimo pronti per ripartire. Ma prima, forse un'altra nuotata.

Storie simili

Mordie pt1

In una piccola città, in mezzo al nulla, viveva un uomo sconosciuto chiamato Mordie. Per anni Mordie ha trascorso le sue giornate a casa sua pensando alla donna perfetta per lui. Vedi, Mordie non è un cattivo ragazzo, è solo frainteso. Da ragazzo cresciuto in una grande città, veniva sempre preso in giro per il suo peso, la sua faccia fraintesa e la sua instabilità mentale. Temendo per la sicurezza di suo figlio, la madre iperprotettiva di Mordie è fuggita dalla città per vivere in una piccola città. Per paura del ridicolo, la madre di Mordie non voleva che uscisse di...

1.3K I più visti

Likes 0

Se vinci? - parte 2

Mi sono seduto sul bordo di un materasso sprofondato, in una squallida stanza di motel, e ho lasciato che il mio sguardo giocasse sui cazzi seducenti dei quattro liceali nudi in piedi di fronte a me. Brandon era l'unico a non aver ancora compiuto diciotto anni, ma con il suo compleanno in arrivo il mese prossimo era così vicino che non ho pensato alla sua età. Ognuno dei ragazzi stava sfoggiando una potente erezione, nonostante tutti si fossero appena masturbati nella mia mano solo pochi minuti prima. Con il ghiaccio rotto, non stavano più dando sbirciatine furtive al mio corpo di...

1.4K I più visti

Likes 0

Gli ingredienti di una troia Capitolo 1

Era una calda giornata estiva, stavo camminando verso il centro commerciale dove si trovava la mia migliore amica Rosie. L'ho aspettato tutta la settimana. Non la vedo da qualche mese. Dopo qualche minuto di camminata sotto il sole cocente ho finalmente raggiunto il centro commerciale. Eccola lì, bella come sempre. Era lì in piedi con i suoi jeans preferiti, una maglietta nera e una giacca di pelle che la facevano sembrare una motociclista. I suoi capelli erano ricci e rosso brunastro. Ero innamorato di questa ragazza e volevo dirglielo ma non sapevo come. Mi vide e un sorriso si allargò sul...

1K I più visti

Likes 0

Fuori a fare festa

Frugando tra i miei vestiti mi metto su un vestito nero attillato che esprime bene le mie curve. Le mie grandi coppe rotonde B sono appoggiate sul bordo del vestito mentre il mio sedere si apre facendolo sembrare rotondo. Il mio ragazzo mi ha detto che stasera saremmo stati selvaggi e ci saremmo vestiti da troia. Non so mai cosa ha in mente, mi sorprende sempre con le cose. Che si tratti di eventi o regali, ha un'immaginazione. Mi chiedo come una parte di questo non lo abbia mandato in prigione con quello che fa. Vibrando nella mia tasca, il mio...

1.1K I più visti

Likes 0

Tre J e una S Go Ski - Giorno 3, Parte 2

Tre J e una S Go Ski - Giorno 3, Parte 2 A cura del tecnico BDSM FFF/F D/s / Lieve / Esibizionismo / Schiavitù consensuale / F/F / Neve / Freddo / Umiliazione / Sesso elettrico = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = Quattro giovani studentesse del college in vacanza sugli sci devono trovare altre cose da fare quando un eccesso di neve fresca le intrappola nella loro cabina. Questa è la quarta di questa serie e descrive un'interessante giornata sugli sci su piste quasi...

813 I più visti

Likes 0

Porre l'altra guancia

Sono una persona profondamente religiosa. Credo nel fare il bene e nel resistere alla tentazione del male. Credo che i cristiani dovrebbero praticare l'umiltà e, quando subiscono un torto, porgere l'altra guancia. Con l'aiuto di mia moglie, Eve, lavoro sodo per essere una buona cristiana. Pensavo di salvare Eve e di portare la sua trasformazione. Sotto ogni punto di vista, Eva era una peccatrice. L'ho incontrata in un momento di debolezza. Un giorno, sono stato attirato in un club per gentiluomini contro il mio miglior giudizio e la mia conoscenza del bene e del male. Ero vergine in ogni senso della...

673 I più visti

Likes 0

L'inizio e 40 anni di ritardo il cambiamento

Jay e io giochiamo insieme da quando avevamo circa 15 anni. È iniziato una notte quando lui dormiva a casa mia e volevamo guardare la TV dopo che i miei genitori erano andati a letto. Ecco il breve background prima di entrare in quello che è successo lo scorso fine settimana. Quella notte, dopo aver spento la TV, abbiamo aperto il divano letto e ci siamo sdraiati per la notte. Poco dopo che eravamo sotto le coperte, ho sentito la sua mano scivolare sul mio fianco e toccare delicatamente il mio cazzo. A quel punto, come ogni ragazzo di 15 anni...

433 I più visti

Likes 0

Solo una corsa in autobus... Onesto 4

Il mio corpo cominciò a muoversi, pezzo per pezzo, il mio cervello riattaccava a tutti gli interruttori, anche se prima si accendevano le mie orecchie, e questo è quello che ho sentito: “...ok mi dispiace, ma possiamo Non tenerlo in vita per sempre signora, mi dispiace ma se non vediamo alcun recupero nelle prossime 48 ore, dobbiamo spegnerlo e accettare che sia morto. Mi dispiace, davvero lo sono. Ha detto qualcuno alla mia sinistra. In cosa è stato solo per 2 giorni e lo stai già contando fuori!? qualcuno gridò. No signore, suo figlio ha una possibilità di sopravvivere senza di...

290 I più visti

Likes 0

Ambra - Capitoli 7 e 8

Capitolo 7 Rob sbadigliò e si girò verso la vista sempre più familiare delle tette tatuate e dei piercing ai capezzoli della sorella maggiore. Decise di svegliarla facendo scivolare il suo grosso cazzo venoso dentro di lei, mentre le tirava i piercing e - giusto per assicurarsi che fosse sveglia - schiaffeggiandola sul culo. Non appena ha inserito la punta del suo cazzo, tuttavia, lei gemette sonoramente e aprì gli occhi. Oh, Rob, gemette lei, e avvolse le gambe attorno a lui, tirandolo dentro il più possibile. Stendimi! Dopo solo poche pompe, Amber stava urlando di piacere. Rob ha deciso di...

264 I più visti

Likes 0

Il regalo di Natale speciale della mamma

Regalo di Natale speciale della mamma di rmdexter La seguente storia è un'opera completa di finzione e fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Nota che a differenza della maggior parte dei miei lavori postati, questa è una storia a sé stante, offerta come una vacanza grazie a tutti i miei fedeli lettori. Tienilo a mente durante la lettura, spero che ti piaccia. E per favore prenditi il ​​tempo per votare o lasciare un commento, gli autori lo apprezzano. Jake, non posso credere che ti sei dato tanto da fare! Disse Tanya Nolan mentre suo figlio le...

249 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.