IncestoVoyeurismoSesso consensualeAdolescente maschio solistaTabacco da fiutoSesso oraleMaschio femminaEroticaAdolescenteMaschi / Femmine

Scuola

Affare scolastico 2.0

Mentre ero seduto lì in classe da solo. Stanco ed esausto per aver picchiato la mia sexy insegnante di informatica, stavo aspettando che tornasse dal bagno. Lei ed io saremmo dovuti andare a casa sua non appena fosse tornata, così potremo continuare la nostra piccola relazione lì. Sapevo che era sposata e aveva un figlio di solo un paio d'anni più giovane di me, ma speravo che non fossero a casa stasera, altrimenti non sapevo cosa aspettarmi una volta arrivati ​​a casa sua. La mia insegnante se n'è andata solo per un paio di minuti ma mi è già venuto duro...

560 I più visti

Likes 1

Il giocattolo dei bidelli

Lexi era una liceale nella squadra di pallavolo della scuola. Si era presentata a scuola in uniforme, nonostante quello che aveva detto sua madre. Il suo culone bianco allungava i pantaloncini da pallavolo e riusciva a malapena a starci dentro, mentre i suoi seni erano delineati dalla maglietta e tutti potevano vederli. Lexi era una ragazza bianca e robusta con un atteggiamento. Era appena arrivata a scuola quando un insegnante le disse che non poteva uscire con l'uniforme a meno che non si stesse allenando ed era in ritardo per l'allenamento di pallavolo. Proprio mentre stava per allontanarsi, sentì i bidelli...

647 I più visti

Likes 1

Viaggio di laurea

Era l'estate del 2016, mi ero appena diplomato e al momento ero seduto in aeroporto ad aspettare il mio volo per le Hawaii. La nostra classe di diplomati aveva organizzato un viaggio in un resort tutto compreso appena ad ovest di Honolulu. Ero euforico nel sentire la chiamata del nostro volo Volo Oceanic 815 diretto a Honolulu, Hawaii. stiamo iniziando l'imbarco a quest'ora, per favore formate una fila in modo calmo e ordinato. Io e i miei amici abbiamo aspettato che la fila si calmasse prima di andare a metterci in fila Sto cercando di rimanere ubriaco per tutto il tempo...

579 I più visti

Likes 0

Accademia di Tarnheim, parte 2

Accademia di Tarnheim, parte 2 In piedi nudo nell'ufficio della signorina Krieger, la mia mente turbinava di emozioni fino a quel momento sconosciute. Mi sono sentito allo stesso tempo spaventato ed eccitato. Il mio fondoschiena brillava ancora di un rosso brillante per le spietate frustate che mi aveva dato la direttrice, e rabbrividivo ancora per le lascive provocazioni della sua lingua talentuosa. Mi sono sentito trasformato, ma in cosa? Aspettai con esitazione mentre la signorina Krieger si infilava metodicamente il suo attillato completo di pelle, non osando muoversi finché non veniva istruita. Alla fine si infilò i guanti di pelle nera...

1.1K I più visti

Likes 0

Colpire le docce parte 2

Che cazzo sta succedendo qui!?!? disse Tim, il capitano anziano. «Possiamo spiegare...» cominciai. “-Alex!? Voi due siete nudi!? disse Tim. Si allungò in avanti e ci fece cadere i vestiti dalle mani, rivelando la nostra spazzatura penzolante. Santo cielo! Tim si frugò in tasca e tirò fuori il telefono, lo sollevò e lo tenne fermo davanti a noi. Il suo telefono emise un clic e lui lo riabbassò e se lo mise in tasca. «Voi due mi incontrerete qui dopo la prossima partita per fare due chiacchiere, o quella foto apparirà ovunque. Capire? Abbiamo annuito. “Ora vestiti e vattene!” urlò, poi...

1.4K I più visti

Likes 0

La mia anima gemella non ha mai pensato di essere parte 2

6 mesi dopo.... Mi sveglio con il cellulare che squilla alle 3 del mattino, guardo il mio ID chiamante, è Julie Ciao Jim ciao ciao ciao Giulia cosa c'è che non va Posso venire certo cosa c'è che non va Io io non posso dirtelo piccola ti amo mi sto vestendo adesso sarò lì tra un paio di minuti per favore dimmi cosa c'è che non va Te lo dico quando torniamo a casa tua ok In questo momento la sento notevolmente piangere e singhiozzare, la sua voce è traballante e spaventata Julie, salgo in macchina, sarò lì tra 2 minuti...

1.2K I più visti

Likes 0

Sarah e la signorina Summers

Introduzione: Sarah ha afferrato i suoi vivaci seni 34B, spingendoli insieme per renderli più grandi. Sospirando si arrese e fece un rapido controllo al resto del suo giovane corpo di 17 anni. Aveva una bella pelle pallida senza imperfezioni, bei lunghi capelli ramati che quasi le cadevano sul sedere ben arrotondato. Era alta solo 5 piedi ed era la più bassa ragazza della sua classe ma sapeva cosa le mancava in altezza che compensava in bellezza. Aveva grandi occhi verdi innocenti e un bel naso dritto e... piccole labbra imbronciate che la facevano sembrare così sexy. Era una ragazza timida e...

1.4K I più visti

Likes 0

Un culo fuori di te e me

Copyright © 2007 di Tim King Laboratorio di narrativa del Goucher College Tutti i diritti riservati Un culo fuori di te e me Di Tim King Sciamai come un alveare lungo la strada fino all'appartamento di Susie. Quello che avevo appena visto era indicibile. Non c'era niente di buono in questo. Era disgustoso e sbagliato e la parte peggiore era che era completamente credibile, completamente nel regno della realtà. Questo è probabilmente ciò che mi ha fatto così incazzare. Non mi ero nemmeno preso la briga di chiamarla. Nel momento in cui ho capito che era lei, ho chiuso di colpo...

1.5K I più visti

Likes 0

Le regole di detenzione

Il diciottenne Derek sedeva nel mezzo di un'aula semi-piena durante il giorno. Era stanco della sua insegnante puttana che assegnava venti pagine di compiti ogni notte. Si comportava sempre come se fosse su un cavallo alto. Diede un'occhiata ai suoi compagni di classe intorno a lui, la maggior parte dei quali stava lottando per completare i compiti prima che l'insegnante entrasse. Odiava che i compiti stessero diventando un problema con la sua capacità di giocare a calcio. Il suo allenatore gli ha detto che, a meno che non avesse alzato i voti, si sarebbe presto ritrovato in panchina fino a quando...

2.5K I più visti

Likes 0

Insegnanti Pet_(0)

Sono uno studente di liceo di quindici anni e immagino di essere piuttosto mediocre in molti modi. I miei voti sono nella media e la mia vita sociale è a posto, ma con lo sport e il tempo trascorso con la rock band in cui mi trovo, non ho molto tempo libero. Al liceo tutti hanno una Home Room dove inizi ogni giornata di scuola. Ogni anno ne ricevi uno nuovo e quest'anno sono stato messo nella stanza della signorina Porter. È una trentenne insegnante di inglese con i capelli biondi e un bel fisico ma quello che ho notato di...

2.7K I più visti

Likes 0